Trustpilot
Passa al contenuto

Spedizione gratuita per ordini da 49€

🚀 Consegna in tutta Italia in 24/48 ore

📦 Pagamento alla consegna gratuito

Serve aiuto? Contattaci

Scarpe running stabili, ecco le migliori 3!

Scarpe running stabili, ecco le migliori 3!

Le scarpe running stabili sono molto consigliate a diversi tipi di corridori. I tipici utenti delle scarpe running stabili sono i corridori che hanno un appoggio molto pronatore, ma questo tipo di scarpa va anche benissimo per i runner che non hanno pieno controllo del piede durante la corsa, oppure per gli atleti più pesanti. La caratteristica principiale sono i diversi supporti aggiunti per offrire un massimo sostegno e rendere la corsa più sicura.

In questo articolo faremo un piccolo riassunto su cosa sono le scarpe running stabili e poi vi daremo la nostra selezione. Se vai di fretta, ecco la lista delle migliori scarpe running stabili:

Caratteristiche delle scarpe running stabili

Come detto all’inizio di questo articolo, le scarpe di questo tipo vanno benissimo per diversi tipi di corridori che hanno bisogno di un alto grado di supporto. Sono scarpe disegnate per correggere l’appoggio grazie a diversi supporti che vanno inseriti lungo la scarpa. Le scarpe stabili moderne sono molto avanzate in termini di tecnologia e innovazione; hanno sistemi di supporto integrali che riescono ad offrire una maggiore stabilità.

Il vantaggio di questi modelli è che evitano i movimenti o le tensioni causati da difetti nel battistrada che potrebbero portare a lesioni e altri problemi. Quando un runner ha un appoggio difettoso, la corsa diventa molto meno sicura, perché la carica dell' attività viene rilasciata in modo sbagliato sul piede.

Per l’iperpronazione in particolare, il peso della corsa ricade sulla parte interna del piede, che non è in grado di supportare gli impatti. A lungo termine, questa piccola deviazione del battistrada può avere delle conseguenze gravissime. Le scarpe stabili aggiungono dei supporti che tengono il piede più stabile e contribuiscono a distribuire meglio lo sforzo.

Scarpe stabili o modelli categoria A4

Le scarpe running stabili vengono anche chiamate scarpe A4. Questa classificazione è molto frequente e ci permette di capire velocemente che tipo di scarpa abbiamo di fronte. Molto spesso si confondono le scarpe running stabili (ovvero categoria A4) con le scarpe running di massima ammortizzazione (categoria A3). Anche se i modelli di queste categorie sono molto simili in tanti aspetti, è importante tener conto che le scarpe di categoria A3 non hanno gli stessi supporti delle A4.

Se sei alla ricerca di stabilità devi assicurarti di prendere un modello categoria A4, soprattutto se hai un battistrada pronatore o molto irregolare. Le scarpe A3 vanno benissimo per coloro che hanno bisogno di maggiore ammortizzamento, ma non necessitano dei supporti specifici per correggere l’appoggio.

Come capire se ho bisogno di scarpe stabili?

Una delle cose più importanti per diventare un grande corridore è conoscere te stesso. Prima di scegliere un paio di scarpe da corsa devi capire bene quali sono i tuoi obiettivi nel mondo del running, ma soprattutto che tipo di runner sei e che tipo di battistrada hai.

Le scarpe running stabili sono disegnate per i corridori principianti o di battistrada pronatore. Facciamo un piccolo riassunto sui tre tipi di appoggio esistenti.

Battistrada pronatore: se quando corri i piedi ruotano verso l’interno vuol dire che sei un runner pronatore, hai bisogno di scarpe stabili.

Battistrada supinatore: se invece appoggi sulla parte esterna del piede, appartiene al gruppo di runner supinatore, e quindi non dovresti scegliere scarpe da corsa stabili (invece starai meglio con calzatura di tipo A3)

Battistrada neutro: distribuisci il peso in modo uniforme durante la corsa, ovvero non ci sono deviazioni. In questo caso è importante valutare la tua tecnica e il tuo controllo sul piede durante la corsa. Può darsi che anche avendo un appoggio neutro, abbia bisogno di maggior stabilità a causa di una tecnica poco sviluppata. Il supporto delle scarpe running stabili protegge il piede non solo delle deviazioni naturali dell’appoggio ma anche da quelle causate dai tuoi propri movimenti.

Migliori modelli di scarpe running stabili

Eccoci, finalmente siamo arrivati alla nostra selezione di scarpe da corsa di alta stabilità.

NEW BALANCE 860V11

Scarpe Running Stabili

Le scarpe New Balance sono molto ben note per offrire un alto livello di stabilità e questo modello non fa eccezione. La caratteristica tecnologia Fresh Foam assicura un altissimo livello di supporto e ammortizzamento senza appesantire la calzatura. Le New Balance 860V11 sono scarpe top, ottime per i runner che hanno bisogno di stabilità.

Ovviamente si tratta di scarpe categoria A4, con un peso di 324 grammi e 10 mm di differenziale. Oltre alla stabilità superiore, quello che distingue queste scarpe running è l’ammortizzamento. L’intersuola in Fresh Foam garantisce un' alta protezione durante la corsa. Il pannello mediale è stato disegnato appositamente per controllare la pronazione e dare sicurezza ai runner con questo tipo di appoggio.

Inoltre, ci sono dei supporti aggiuntivi sul tallone che offrono maggior supporto ai corridori che scelgono questo modello, grazie alla tecnologia Ultra Heel.

SAUCONY GUIDE 14

Scarpe Running Stabili

Scarpe running stabili molto adatte ai runner iper-pronatori. Le Saucony Guide sono all’avanguardia dell’innovazione tecnologica. Grazie alla costruzione FORMFIT il piede viene totalmente protetto durante la corsa.

Queste scarpe di tipo A4 hanno un peso di 289 grammi e un differenziale di 8 mm. Certo, quello che fanno le Saucony è risalire ancora di più l' alto livello di stabilità, ma si tratta di scarpe che trovano un ottimo equilibrio fra ammortizzamento e reattività l’obiettivo di queste scarpe è offrire stabilità superiore e leggerezza. Hanno un supporto mediale pensato soprattutto per le lunghe distanze: il supporto giusto di cui hai bisogno per lunghe gare e allenamenti. L' ammortizzazione PWRRUN permette di offrire sicurezza nell’appoggio senza appesantire la calzatura.

ASICS GT-2000 9

Scarpe Running Stabili

Il terzo modello della nostra selezione è stato creato da ASICS, brand lider al mondo del running per l' enorme qualità dei suoi prodotti. Le GT-2000 9 sono una versione evoluta delle GT-1000 9, che riesce a garantire una massima stabilità a un peso bassissimo.

Questo modello di scarpa pesa soltanto 280 grammi e ha un differenziale di 10 mm. Naturalmente, sono categoria A4, come tutte le scarpe da corsa molto stabili. Una delle caratteristiche distintive delle scarpe stabili sono i supporti inseriti lungo il piede. Le ASICS GT-2000 hanno composti di spugna AHAR nell'avampiede per una maggiore stabilità e una corsa più reattiva.

Una tecnologia distintiva di ASICS e l’intersuola FLYTEFOAM, realizzata con microfibra per offrire ammortizzamento e stabilità molto elevati mantenendo le scarpe leggere. La struttura delle scarpe garantisce una maggior stabilità durante la corsa, anche su distanze molto lunghe.

Per ridurre l’oscillazione del piede, c’è la tecnologia GUIDANCE TRASSTIC, che rinforza l’area esterna e corregge l’iperpronazione. Questo sistema, insieme a GUIDANCE LINE, fa delle ASICS GT-2000 un modello di altissima stabilità, che ti aiuterà a tenere il piede sotto controllo in ogni momento.

Conclusione

Se sei un corridore pronatore, o ancora non hai una tecnica molto sviluppata, avrai bisogno di scarpe da corsa stabili per evitare lesioni e altri problemi. Puoi trovare tutti i modelli della nostra selezione nel nostro shop online.

Abbiamo tantissimi altri modelli oltre a quelli della lista, non ci sono dubbi che riuscirai a trovare quello che cerchi.

SPEDIZIONE GRATUITA

Per ordini superiori a 49€

CONSEGNA EXPRESS

A casa tua in 24/48 ore

CAMBI E RESI

In tutta comodità!
Hai 30 giorni di tempo

PAGAMENTO ALLA CONSEGNA

Senza costi aggiuntivi

Trustpilot