Trustpilot
Passa al contenuto

Spedizione gratuita per ordini da 49€

🚀 Consegna in tutta Italia in 24/48 ore

📦 Pagamento alla consegna gratuito

Serve aiuto? Contattaci

Le migliori 4 scarpe da running A2 del 2021

Le migliori 4 scarpe da running A2 del 2021

Quali sono le migliori scarpe da running A2?

Le scarpe categoria A2 sono conosciute come scarpe intermedie. A differenza delle scarpe A0, anche dette minimaliste, queste scarpe hanno alcuni supporti minimi che però sono lontani dal garantire l’ammortizzazione e la stabilità delle scarpe A3 o A4. Per questo motivo, le scarpe categoria A2 sono consigliate maggiormente ai corridori esperti che cercano una calzatura molto leggera. Le caratteristiche tecniche dipendono molto dal modello; in questo articolo faremo un’analisi generale e poi vedremo insieme le migliori scarpe da running A2

Categoria A2: leggerezza con una punta di stabilità

Esistono diversi modi di classificare le scarpe da corsa. La tipologia A0, A1, A2, A3, A4 e A5 è una delle più frequenti. Questa categorizzazione ci permette di capire velocemente il tipo di scarpa che abbiamo di fronte. Come possiamo intuire dal numero utilizzato, le A2 sono una via di mezzo tra le ultraleggere (A0 e A1) e quelle più pesanti (A3 e A4). 

In generale, le scarpe da running A2 sono molto leggere. La maggior parte dei modelli A2 di alta qualità pesa meno di 300 grammi. Sono scarpe scelte molto spesso da corridori professionisti. Garantiscono ai runner un peso molto basso e allo stesso tempo offrono un po’ più di stabilità che i modelli di categoria A0 e A1. Hanno dei supporti inseriti in posti strategici per aiutare il corridore senza aumentare troppo il peso della calzatura.

Come sapere se le scarpe A2 sono adatte a me?

Tenendo in considerazione il peso, è normale che le scarpe di questo tipo abbiano un sistema di ammortizzamento meno potente di altri modelli più pesanti. Se sei un corridore amatoriale, farai meglio a prendere un paio di scarpe A3 oppure A4 con una maggiore stabilità.

Le scarpe di categoria A2, oltre a essere sconsigliate ai corridori inesperti, non sono consigliate per runner con un peso elevato. Più aumenta il peso, più diventa importante contare su una calzatura che sia in grado di ammortizzare molto bene gli urti della corsa e assorbire gli impatti.

I corridori che scelgono un modello A2 sono quelli che hanno già sviluppato una tecnica di corsa molto pulita e riescono a tenere un buon controllo del piede sia durante gli allenamenti che nelle gare. 

Migliori scarpe da running A2: i nostri modelli preferiti

Adesso che sappiamo bene cosa vuol dire che una scarpa sia categoria A2 andiamo a vedere alcuni dei modelli più importanti.

BROOKS Launch 7

BROOKS Launch 7

Un modello molto leggero, con un peso di soltanto 255g è un chiaro esempio dei vantaggi dei modelli categoria A2. Ha un tipo di battistrada neutro e un differenziale di 10 mm.

Una delle caratteristiche salienti delle Brooks Launch 7, oltre alla leggerezza che distingue le scarpe A2, è la loro flessibilità. Sono delle scarpe molto aerodinamiche che riescono a trovare un giusto compromesso tra ammortizzamento e performance.

Hanno della tecnologia BioMoGo DNA e gomma di rimbalzo che offrono ammortizzamento e comfort senza aggiungere troppo peso alla calzatura. Pensate per runner esperti che vogliono concentrarsi sulla velocità, permettono una transizione dal tallone alla punta molto veloce e fluida.

NIKE Zoom Gravity 2

NIKE Zoom Gravity 2

Le Nike Zoom Gravity sono ancora più leggere dal modello precedente, con un peso di 222g. Anche queste scarpe hanno un battistrada neutro e un differenziale di 10mm.

Nonostante si tratti di un paio di scarpe leggerissime, le Nike Zoom Gravity hanno comunque dalla tecnologia ammortizzante che offre ai corridori la tranquillità di sapersi protetti. Il sistema di ammortizzazione è stato pensato per favorire la propulsione, aumentando il comfort e la performance.

È vero, sono un po’ meno flessibili dalle Brooks, ma se vuoi massimizzare la velocità e l’efficienza delle tue gare, hai trovato la soluzione!

MIZUNO Wave Shadow 4

MIZUNO Wave Shadow 4

Anche questo modello è molto leggero, con un peso di 250 grammi. Sebbene a un differenziale leggermente maggiore rispetto agli altri modelli, di 12mm, pure queste sono scarpe neutre.

Le Wave Shadow hanno una stabilità maggiore rispetto a i due modelli precedenti. La tecnologia Mizuno Wave e la schiuma Foam Wave la rendono una scarpa molto competitiva, soprattutto per corridori che impattano con il mesopiede. Grazie all'attenzione messa sulla parte centrale del piede, i corridori godranno di una maggiore stabilità superiore.

Inoltre, la rete strutturata offre una calzata traspirante e morbida, e il sistema di ammortizzamento garantisce un utilizzo dell’energia più efficiente.

SAUCONY Kinvara 12

Se dovessimo dire cosa fa la differenza delle Saucony Kinvara, sarebbe senza dubbio la leggerezza, con un peso di 233 grammi. Il differenziale è di 4mm.

Al di là del peso, l’ultimo modello della nostra lista ha un sistema di ammortizzamento molto innovativo ed efficiente, grazie alla tecnologia PWRRUN, che dà alla calzatura un ottimo livello di reattività. La suola è molto flessibile, facendo di questo modello una ottima scelta per l’allenamento quotidiano.

Conclusioni

Insomma, abbiamo già visto insieme alcuni dei migliori modelli di scarpe da running A2. È importante capire che questa categoria è pensata per runners esperti che non hanno bisogno di molto supporto né ammortizzazione, ma che invece cercano leggerezza. Se questo è il tuo caso, ti invitiamo a visitare il nostro shop online e trovare le tue scarpe da running A2.

SPEDIZIONE GRATUITA

Per ordini superiori a 49€

CONSEGNA EXPRESS

A casa tua in 24/48 ore

CAMBI E RESI

In tutta comodità!
Hai 30 giorni di tempo

PAGAMENTO ALLA CONSEGNA

Senza costi aggiuntivi

Trustpilot